Boccaccini – L’Autre Chose – Sator

Boccaccini S.p.A. è una fashion house italiana proprietaria del marchio L’Autre Chose, nel segmento total look donna di fascia medio-alta: scarpe, abbigliamento, borse e accessori. Distribuito nei canali multimarca e department stores internazionali, 4 negozi monomarca in Italia (Roma, Milano Marittima, Cortina e Bologna), outlet e showroom a Milano. L’azienda è in crescita con margini alti. Quota export superiore al 40%.

Sator Capital Limited è un gruppo finanziario indipendente con sede a Roma, e uffici a Milano e Londra, specializzato in investimenti industriali di medio-lungo periodo. Gestito da Matteo Arpe, opera nei settori del Private Equity, Public Equity e Real Estate.

Cross Border è stata scelta come advisor dai proprietari di Boccaccini per il suo track record nei marchi della moda.  Ha gestito la procedura di selezione, tra molti possibili, dell’investitore finanziario a supporto del piano di crescita internazionale del marchio, con un aumento di capitale.

Banzai – Terashop

Banzai – Terashop

Terashop è un’azienda leader nel commercio elettronico di prodotti (audio, video, informatica, elettrodomestici, telefonia, personal care, casa) che opera in Italia mediante 3 siti e-commerce: MisterPrice, ePlaza e Bow. La società è specializzata in 3 linee di business: eCommerce in Outsourcing (servizio completo chiavi in mano per la creazione e la gestione degli store online), Engagement & Promotions (creazione e gestione di siti per campagne promozionali digitali che richiedono supporti logistici) ed Incentive & Loyalties  (creazione di cataloghi incentive online).

Banzai è il primo operatore italiano nell’e-Commerce ed uno dei più importanti editori digitali. Fondata nel 2007, offre servizi di e-commerce, media e web consulting. Il Gruppo ha inoltre una partecipazione di minoranza in Dnsee, società attiva nel digital consultancy. Banzai ha oltre 1,8 milioni di visitatori e oltre 12,3 milioni di pagine viste.

Cross Border è stato selezionato in qualità di Advisor esclusivo dalla proprietà e dal management di Terashop per la strutturazione dell’operazione e la ricerca del miglior partner strategico.