Il Gruppo Chemial è specializzato nella produzione di esteri organici ad alta purezza destinati a diversi settori industriali (fragranze ed essenze, alimentare, farmaceutico) . Nel novembre 2002 è stato acquistato dal Gruppo 3i con un Management Buy-in/Buy-out. Nel 2007 ha avuto un fatturato di circa € 50 milioni.

3i Group è un leader internazionale nel private equity e venture capital, quotato alla Borsa di Londra, investe più di € 4 miliardi all’anno in buyouts, growth capital e venture capital.

Polynt è uno dei principali produttori europei di anidridi organiche e loro derivati, per la produzione di materie plastiche, vernici, inchiostri ed adesivi, componenti elettrici ed elettronici, carta, lubrificanti.  L’attività di Polynt consiste principalmente nella ricerca e sviluppo di prodotti e processi innovativi. Il fatturato 2007 è stato di € 423 milioni. La società è controllata da Investindustrial, un fondo italiano di private equity.

L’acquisizione fa parte della strategia di crescita di Polynt per ampliare copertura di mercato e gamma di prodotti.

Cross Border, ha ricevuto l’incarico di vendita da 3i grazie all’esperienza nel settore della chimica fine e alla sua copertura globale. Ha originato la transazione e identificato l’acquirente più appropriato tenendo conto delle sinergie, contribuendo alla creazione di valore.