La Patria è leader regionale in Emilia nel settore monitoraggio allarmi, presente anche in Lombardia, e controllato da due fondi di private equity. Ha un fatturato consolidato di circa €30 m con un ebitda superiore al 20% e forte generazione di cassa.

Istituto di Vigilanza Aquila. Azienda molto piccola (fatturato circa €1 m) ma importante per il nostro cliente, perché a forte sinergia territoriale, con un portafoglio contratti molto sano, stabile e ad alto margine, quasi totalmente nel monitoraggio allarmi, in un’area ad alta densità industriale.

Cross Border è stato scelto come advisor dall’acquirente perché è leader nel settore servizi di sicurezza in Italia, con un lungo track record di transazioni grandi e piccole per clienti nazionali e internazionali. Dopo due anni di ricerca sistematica su un grande numero di potenziali target in diverse regioni, ha generato questa opportunità, e ha gestito delicate trattative tra concorrenti diretti, suggerendo soluzioni tecniche di transazione.

RASSEGNA STAMPA:

La Patria di Bologna acquista l’istituto di vigilanza Aquila di Sassuolo

Vigilanza privata, La Patria ha acquisito Aquila di Sassuolo