Sicurglobal è il primo gruppo in Italia nel monitoraggio di allarmi.

Insieme ai servizi di vigilanza fisica e trasporto valori, ha raggiunto un fatturato totale 2007 di € 165 milioni e un Ebitda di circa il 15%, più alto di quello dei concorrenti paragonabili. È stata la prima azienda di sicurezza italiana ad essere acquisita da un investitore finanziario, BS Private Equity Group, nel 2004.

Stirling Square è un’organizzazione paneuropea di private equity basata a Londra e specializzata nel middle market. In Italia, ha realizzato con successo l’acquisizione di Metroweb nel 2006.

Stirling Square ha ricevuto da Cross Border i servizi di analisi finanziaria e gestione della procedura secondo i massimi standard internazionali, in un mercato finanziario che è diventato estremamente sensibile alle procedure di verifica e valutazione. In particolare, abbiamo dato due contributi essenziali al successo della sua offerta: a) Revisione accurata del piano industriale sulla base di esperienze precedenti, mettendo in luce opportunità e rischi finanziari importanti; b) Focalizzazione immediata dei rischi operativi specifici di questa attività e degli strumenti per valutarli.

Col nostro aiuto, Stirling Square ha potuto superare lo svantaggio di tempo dovuto alla mancanza di esperienza diretta nel settore in Italia e allineare banche finanziatrici con la sua visione al rialzo del business.

Cross Border non ha originato la transazione come intermediario ma è stata chiamata dal cliente ad asta già avviata, in quanto unico advisor di M&A in Italia con esperienza del settore servizi di sicurezza.