Arkios e Crossborder nello shopping dei trattori italiani di Warren Buffet

4 dicembre 2016 –  Attraverso la Marmon Holding Corporation, controllata da Berkshire Hathaway, Warren Buffet ha rilevato il 100% della italiana Zephir, società attiva a livello mondiale nella produzione di trattori industriali e macchine per la trazione ferroviaria.Ad affiancare l’investitore è stato Arkios, attraverso un team internazionale che ha coinvolto sia il team italiano sia quello di Dubai con Marco Ammirati e Stefano Ledda nella partita anche la boutique milanese Cross Border.

Basata a Modena, Zephir, 47 dipendenti conta un export di oltre il 90% del fatturato e un valore della produzione di circa 15 milioni atteso nel 2016 con un margin e operativo lordo superiore al 20%. A vendere è stato B-Group, holding industriale di Bologna. Attraverso questa acquisizione, Warren Buffet intende integrare l’americana Truckmobile, già presente nel portafoglio di Marmon, con Zephir per sviluppare i prodotti italiani in paesi dove sta aumentando l’uso di veicoli elettrici e ibridi.

Per approfondire

il  comunicato  stampa  in  pdf

l’articolo sull’ acquisizione de Il Sole 24 Ore in pdf